BCM Scuole 2016

Dopo l’anno di Expo, Bookcity torna alla normalità e riacquista la collocazione novembrina, ma a noi piace sempre proporvi qualche novità. Quest’anno, infatti, le attività per e con le scuole sono declinabili in tre grandi aree:

1) Ovviamente i progetti aperti. Come sempre, potrete compilare le schede e inviarci le vostre proposte. La novità di quest’anno è che si farà tutto online. I progetti vanno compilati entro il 17 aprile, e come lo scorso anno avrete la possibilità di realizzarli con le classi entro il 23 aprile del 2017, giornata mondiale del libro. Qui sotto trovate il link al form per presentare un progetto.

2) Torna Porte aperte, coordinato dal Patto per la lettura di Milano, la possibilità di aprire le vostre sedi a una classe poco prima di Bookcity (il 10 novembre), con in più la novità di una semplice attività da fare con loro, dal titolo Orientarsi per saper scegliere. Tutti i dettagli alla pagina dedicata, qui sotto.

3) Il progetto di alternanza scuola-lavoro è diventato obbligatorio per tutte le scuole, ed è una grande opportunità per gli studenti ma anche per chi li ospita. Il Laboratorio Formentini in collaborazione con il Patto per la lettura medierà tra la domanda delle scuole e l’offerta del mondo editoriale. L’attività è in corso di elaborazione, perché andrà a concretizzarsi nell’anno scolastico 2016-2017, ma il sito di Bookcity vi fornirà a tempo debito tutte le informazioni necessarie.

Alternanza scuola-lavoro Porte aperte



BCM Scuole