Amleto e Ofelia: la beata timidezza delle lucciole

Con Andrea Cramarossa e Cristina Consiglio. Reading poetico a cura di Isabella Careccia e Federico Gobbi. A cura del Teatro delle Bambole

La conferenza/spettacolo è una occasione d’incontro tra il gruppo di ricerca teatrale “Teatro delle Bambole” e il pubblico. L’occasione nasce dalla ispirazione che la lettura e l'esperienza pratica della prima Scena del terzo Atto dell'Amleto di William Shakespeare, ha forgiato dentro nuove parole nel testo poetico per il teatro “False Hamlet”, scritto da Andrea Cramarossa, in una forma di versi puri e liberi che, tuttavia, trattano il fatto teatrale come esperienza di palcoscenico vissuta nell'ottica della condivisione, della "festa", della “liberazione” dello spettatore presente nel processo creativo fin dalla sua origine. L’anima che aleggia all'interno dell'intera opera originale non tradisce quella più intimistica e estrinsecata dallo svolgimento delle trame e degli intrecci shakespeariani e, tuttavia, se ne discosta per meglio scandagliare quegli spazi sottili e sensibili del “non-detto”, gli interstizi dove gli artisti possono trovare un loro spazio di creazione. La Conferenza/spettacolo è un volo in groppa a lucciole beate e ignare, tra le costellazioni di personaggi in attesa di essere letti e detti.

Con:
Andrea Cramarossa
(regista e autore della drammaturgia “False Hamlet – Opera teatrale in Fa maggiore”),
Prof.ssa Cristina Consiglio
(Università degli Studi di Bari - Dipartimento di Lettere Lingue Arti).
Reading poetico a cura di:
Isabella Careccia, attrice – Teatro delle Bambole
Federico Gobbi, attore – Teatro delle Bambole




Aggiungi al tuo Calendario:

16/11/2019 16:00:00 16/11/2019 17:15:00 Europe/Rome BOOKCITY: Amleto e Ofelia: la beata timidezza delle lucciole Con Andrea Cramarossa e Cristina Consiglio. Reading poetico a cura di Isabella Careccia e Federico Gobbi. A cura del Teatro delle Bambole - <p>La conferenza/spettacolo è una occasione d’incontro tra il gruppo di ricerca teatrale “Teatro delle Bambole” e il pubblico. L’occasione nasce dalla ispirazione che la lettura e l'esperienza pratica Teatro Franco Parenti, Via Pier Lombardo 14, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false MM/DD/YYYY