Il primo debito pubblico d'Italia

Con Giampaolo Conte, Giulio Sapelli e Benedetta Crivelli

Nel corso della sua breve storia nazionale, l'Italia ha affrontato tante crisi della finanza pubblica come forse nessun altro paese europeo. Una delle fasi economiche più complicate della storia dell'Italia contemporanea è già quella che segue l'unificazione. Come è riuscito, il nuovo paese, a riordinare le proprie finanze evitando il tracollo finanziario, sociale e politico? Si parlerà di successi e fallimenti delle politiche adottate dai governi appartenenti alla Destra Storica; dei politici, diplomatici e tecnici, ma anche dei banchieri e dei capitalisti che hanno reso possibile il ‘miracolo economico’ non tanto in termini di crescita, ma di salvezza e consolidamento del progetto di unificazione nazionale.


La prenotazione all'evento è obbligatoria

L'accesso agli eventi sarà possibile solo con Certificazione Verde COVID 19 (denominata Green Pass) valida. Sarà necessario indossare correttamente la mascherina per tutta la durata degli eventi.

libri


Il credito di una nazione. Politica, diplomazia e società di fronte al problema del debito pubblico italiano 1861-1876, Giampaolo Conte, Edizioni di Storia e Letteratura

Aggiungi al tuo Calendario:

21/11/2021 11:00:00 21/11/2021 12:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: Il primo debito pubblico d'Italia Con Giampaolo Conte, Giulio Sapelli e Benedetta Crivelli - <p style="text-align: justify;">Nel corso della sua breve storia nazionale, l'Italia ha affrontato tante crisi della finanza pubblica come forse nessun altro paese europeo. Una delle fasi economiche p Borsa Italiana, piazza Affari 6, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY