Dopo la Grande Guerra. Politica, società, cultura nell’alto Adriatico: il caso di Fiume

Con Massimo Baioni, Marco Cuzzi, Annarita Gori, Dominique Kirchner Reill, Francesca Rolandi, Federico Carlo Simonelli

Il dopoguerra è al centro dell’attenzione dei volumi qui presentati, che si offrono come occasione interessante per discutere alcune rilevanti trasformazioni seguite al primo conflitto mondiale. I territori dell’alto Adriatico sono infatti un osservatorio privilegiato per cogliere le tante conseguenze derivanti dalla dissoluzione del multietnico stato asburgico: la riorganizzazione geopolitica e statuale si intreccia con nuove dinamiche sociali e culturali, destinate a lasciare una traccia duratura. Il caso specifico di Fiume è particolarmente emblematico delle tante implicazioni connesse alle crisi di confine che attraversano l’Europa nel dopoguerra. I tre volumi in questione esplorano l’evoluzione della città nella nuova realtà postbellica, privilegiando angolazioni diverse ma complementari.

Evento a prenotazione obbligatoria | Diretta online


La prenotazione all'evento è obbligatoria

L'accesso agli eventi sarà possibile solo con Certificazione Verde COVID 19 (denominata Green Pass) valida. Sarà necessario indossare correttamente la mascherina per tutta la durata degli eventi.

libri


D’Annunzio e il mito di Fiume. Riti, simboli, narrazioni, Federico Carlo Simonelli, Pacini Editore
Fiume 1919-20: uno sguardo internazionale (rivista “Memoria e Ricerca”), Annarita Gori e Marco Cuzzi, Il Mulino
The Fiume Crisis. Life in the Wake of the Habsburg Empire, Harvard University Press, Autore: , ISBN:, Dominique Kirchner Reill, Harvard University Press

Aggiungi al tuo Calendario:

18/11/2021 08:30:00 18/11/2021 09:30:00 Europe/Rome BOOKCITY: Dopo la Grande Guerra. Politica, società, cultura nell’alto Adriatico: il caso di Fiume Con Massimo Baioni, Marco Cuzzi, Annarita Gori, Dominique Kirchner Reill, Francesca Rolandi, Federico Carlo Simonelli - <p style="text-align: justify;">Il dopoguerra è al centro dell’attenzione dei volumi qui presentati, che si offrono come occasione interessante per discutere alcune rilevanti trasformazioni seguite al Università degli Studi di Milano, Via Festa del Perdono, 7 BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY