Invecchiare nel mondo contemporaneo: una prospettiva globale

Con Marta Scaglioni e Francesco Diodati

Gli autori, antropologi, riflettono sui significati che l'invecchiamento e la cura assumono in diversi contesti nel mondo: India, Ghana, Stati Uniti, Giappone e Italia diventano siti privilegiati per affrontare i cambiamenti demografici. A lungo considerati come intrinsecamente giovani, i paesi in via di sviluppo stanno negoziando pratiche occidentali di cura agli anziani (case di riposo, assistenza domiciliare) combinandole con i significati e le pratiche locali di invecchiamento e di cura. Rifiutando sia l'immagine idealizzata della longevità sia la metafora del "peso" della cura, adottando un approccio critico e una prospettiva trans-culturale, si parlerà di temi come assistenza, rapporti e conflitti intergenerazionali, malattie croniche, badantato, invecchiamento e molto altro.


La prenotazione all'evento è obbligatoria

L'accesso agli eventi sarà possibile solo con Certificazione Verde COVID 19 (denominata Green Pass) valida. Sarà necessario indossare correttamente la mascherina per tutta la durata degli eventi.

libri


Antropologia dell'invecchiamento e della cura: prospettive globali, Marta Scaglioni, Francesco Diodati, Ledizioni

Aggiungi al tuo Calendario:

21/11/2021 12:00:00 21/11/2021 13:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: Invecchiare nel mondo contemporaneo: una prospettiva globale Con Marta Scaglioni e Francesco Diodati - <p>Gli autori, antropologi, riflettono sui significati che l'invecchiamento e la cura assumono in diversi contesti nel mondo: India, Ghana, Stati Uniti, Giappone e Italia diventano siti privilegiati p Centro Asteria, P.za Francesco Carrara, 17, 20141 Milano MI BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY