Accordi e disaccordi: la musica delle Riforme

Con Chiara Bertoglio e Angelo Rusconi

La musica del Cinquecento in una prospettiva multidisciplinare e interconfessionale. La musica delle singole chiese cristiane con le loro peculiarità, inserita nell’evoluzione dello stile, delle pratiche e del gusto musicale nel contesto delle dispute teologiche, dei principi estetici e delle dinamiche storico-sociali del Cinquecento. Un secolo di forti contrapposizioni, ma anche di “concorrenza creativa”, nel quale anche le donne hanno trovato un proprio spazio autonomo e finora poco conosciuto. «Benché la musica sia stata spesso uno strumento di propaganda, polemica, derisione, satira e dileggio, se non addirittura un’istigazione alla violenza, essa ha spesso rappresentato l’unico elemento di unità, che trapassava le muraglie e creava ponti fatti di melodie, parole e persone che attraversavano le divisioni religiose e tessevano un’invisibile comunione».


La prenotazione all'evento è obbligatoria

L'accesso agli eventi sarà possibile solo con Certificazione Verde COVID 19 (denominata Green Pass) valida. Sarà necessario indossare correttamente la mascherina per tutta la durata degli eventi.

libri


La musica e le Riforme del Cinquecento, Chiara Bertoglio, Editrice Claudiana

Aggiungi al tuo Calendario:

21/11/2021 16:00:00 21/11/2021 17:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: Accordi e disaccordi: la musica delle Riforme Con Chiara Bertoglio e Angelo Rusconi - <p style="text-align: justify;">La musica del Cinquecento in una prospettiva multidisciplinare e interconfessionale. La musica delle singole chiese cristiane con le loro peculiarità, inserita nell’evo Magazzino Musica – MaMu, via Soave 3, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY