Libere di leggere. Viaggio sull’istruzione femminile nella Storia

Con Marina Marazza, Elisabetta Spinelli, Rosangela Bonardi e Lorenzo Scattorin

Attraverso la storia di tre donne famose vissute nel Medioevo (Gemma Donati, moglie di Dante), nel Rinascimento (la madre di Leonardo da Vinci) e nella Controriforma (Caterina da Broni, la Strega di Milano), che lei racconta nei suoi non fiction novel La moglie di Dante (Solferino 2021), L’ombra di Caterina (Solferino 2019) e Io sono la strega (Solferino 2020), la scrittrice Marina Marazza, finalista al Bancarella, ricostruisce la battaglia delle nostre antenate per ottenere il diritto a imparare a leggere e a scrivere, poter liberamente scegliere le proprie letture e poter aspirare a diventare scrittrici. Il fil rouge si dipana dal passato a tempi recenti, da Christine de Pizan a Virginia Woolf, passando attraverso il “Progetto di legge per vietare alle donne di imparare a leggere” firmato nel 1801 dall’illuminista francese Sylvain Maréchal e arrivando fino alla situazione attuale delle donne afghane.

Per prenotazioni:

linda.rossi@unione.milano.it

arianna.delben_stage@unione.milano.it

L'accesso agli eventi sarà possibile solo con Certificazione Verde COVID 19 (denominata Green Pass) valida. Sarà necessario indossare correttamente la mascherina per tutta la durata degli eventi.

libri


Io sono la strega, Marina Marazza, Solferino
L'ombra di Caterina, Marina Marazza, Solferino
La moglie di Dante, Marina Marazza, Solferino

Aggiungi al tuo Calendario:

19/11/2021 19:00:00 19/11/2021 20:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: Libere di leggere. Viaggio sull’istruzione femminile nella Storia Con Marina Marazza, Elisabetta Spinelli, Rosangela Bonardi e Lorenzo Scattorin - <p style="text-align: justify;">Attraverso la storia di tre donne famose vissute nel Medioevo (Gemma Donati, moglie di Dante), nel Rinascimento (la madre di Leonardo da Vinci) e nella Controriforma (C Palazzina Liberty, Largo Marinai d'Italia, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY