Recovery Plan e Piano nazionale di ripresa e resilienza: condizionalità e opportunità di sviluppo e

Con Paola Bilancia, Omar Chessa, Alessandro Mangia, Gloria Marchetti, Anna Papa e Fiammetta Salmoni

L’incontro prende le mosse dal libro “Recovery fund, condizionalità e debito pubblico. La grande illusione”, in cui l’Autrice riflette sul cd. Recovery fund, interrogandosi se tale strumento possa essere in grado di far uscire l’Europa dalla crisi causata dalla pandemia, e sottolinea come le condizionalità imposte agli Stati membri che avranno accesso ai fondi europei siano stringenti. In particolare, secondo l’Autrice, è una “grande illusione” credere che tali Paesi possano beneficiare di ingenti risorse a fondo perduto, non soggette a restituzione. Partendo da queste considerazioni, l’incontro è volto a compiere alcune riflessioni sulle condizionalità e sulle opportunità di sviluppo e innovazione, con uno sguardo all’impatto sull’istruzione, formazione e ricerca, del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) che dà attuazione al Recovery Fund.

Evento a prenotazione obbligatoria | Diretta online


La prenotazione all'evento è obbligatoria

libri


Recovery fund, condizionalità e debito pubblico. La grande illusione, Fiammetta Salmoni, Cedam

Aggiungi al tuo Calendario:

18/11/2021 10:30:00 18/11/2021 11:30:00 Europe/Rome BOOKCITY: Recovery Plan e Piano nazionale di ripresa e resilienza: condizionalità e opportunità di sviluppo e Con Paola Bilancia, Omar Chessa, Alessandro Mangia, Gloria Marchetti, Anna Papa e Fiammetta Salmoni - <p>L’incontro prende le mosse dal libro “Recovery fund, condizionalità e debito pubblico. La grande illusione”, in cui l’Autrice riflette sul cd. Recovery fund, interrogandosi se tale strumento possa , BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY