Ricordando Maria Grazia Cutuli. L'Afghanistan, vent'anni dopo

Vent’anni dall’assassinio dell’inviata, Maria Grazia Cutuli, sulla strada per Kabul; vent’anni tra la caduta dei talebani in Afghanistan e il loro clamoroso, drammatico, ritorno al potere. La redazione e la Fondazione del Corriere della Sera rendono omaggio alla collega “Merigrace” nell’anniversario della morte, con una giornata di incontri, musica, proiezioni e letture dedicata alle nuove generazioni, al diritto allo studio, al pensiero libero.

Programma:

Anteo Palazzo del Cinema, Milano

ore 13:00

Viaggio a Kandahar, 20 anni dopo

Introduce Viviana Mazza
Proiezione del film Viaggio a Kandahar di Mohsen Makhmalbaf
Video-intervista al regista
Iniziativa riservata alle scuole, per prenotazioni scrivere a rsvp@fondazionecorriere.it

Fondazione Corriere della Sera - Sala Buzzati, Via Balzan 3, Milano

ore 14:30

Il furore del suo tempo
Video-ricordo a cura di Paolo Lepri

Ouverture
P. Mascagni, Intermezzo da "Cavalleria Rusticana" per violino e arpa
Valerio Lisci (arpa) e Giulia Rimonda (violino)

2001-2021, dalle altissime torri alla pandemia
Paolo Giordano
Lawrence Wright
Coordina Marilisa Palumbo

ore 16:30

Intermezzo
A. Parish, Fantasia sulla Lucia di Lammermor per arpa
Valerio Lisci (arpa)

La scuola blu di Herat e il futuro delle studentesse afghane
Mario Cutuli
Simonetta Gola
Eleonora Selmi
Marco Puntin (in collegamento da Kabul)
Coordina Marta Serafini

ore 18:00

Intermezzo 
S. Bach, Andante dalla sonata per violino n. 2 BWV 1003
Giulia Rimonda (violino)

Esportare la democrazia?
Edoardo Albinati
Emma Bonino (in collegamento)
Filippo Grandi (in collegamento)
Coordina Paolo Valentino

Da Kabul a Roma, in difesa dei diritti
Marta Cartabia
Lorenzo Cremonesi
Coordina Alessandra Coppola

ore 20:30

Intermezzo
J. Massenet, Méditation da “Thais”
Valerio Lisci (arpa) e Giulia Rimonda (violino)

Il cielo degli ultimi
di Maria Grazia Cutuli
Legge Cinzia Spanò

Merigrace
Barbara Stefanelli
Carlo Verdelli

Cercare la verità
Video-testimonianza di Javier Cercas

I ragazzi (afghani) hanno grandi sogni
Francesco Casolo e Alì Ehsani
Studenti del progetto UNICORE (University Corridors for Refugees) dell’UNHCR

Premio Maria Grazia Cutuli a Patrick Zaki
Piergaetano Marchetti, Rafael Garrido e Rita Monticelli


La prenotazione all'evento è obbligatoria

L'accesso agli eventi sarà possibile solo con Certificazione Verde COVID 19 (denominata Green Pass) valida. Sarà necessario indossare correttamente la mascherina per tutta la durata degli eventi.


Aggiungi al tuo Calendario:

19/11/2021 14:30:00 19/11/2021 22:30:00 Europe/Rome BOOKCITY: Ricordando Maria Grazia Cutuli. L'Afghanistan, vent'anni dopo - <p>Vent’anni dall’assassinio dell’inviata, Maria Grazia Cutuli, sulla strada per Kabul; vent’anni tra la caduta dei talebani in Afghanistan e il loro clamoroso, drammatico, ritorno al potere. La redaz Fondazione Corriere della Sera, via Balzan 3, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY