Marija Judina, la pianista che incantò Stalin

Con Giuseppina Manin e Cristina Battocletti

Poco nota in Occidente perché osteggiata dal regime sovietico per la religiosità estrema e la spregiudicatezza intellettuale, Marija Judina è stata una delle grandi figure del pianismo russo del Novecento. Intrecciando documentazione storica e libertà narrativa, Giuseppina Manin racconta nel suo ultimo romanzo, Complice la notte, la storia di una donna appassionata e ribelle, una «monaca» in scarpe da ginnastica innamorata di Dio e di Bach, paladina di tutte le avanguardie.


La prenotazione all'evento è obbligatoria

L'accesso agli eventi sarà possibile solo con Certificazione Verde COVID 19 (denominata Green Pass) valida. Sarà necessario indossare correttamente la mascherina per tutta la durata degli eventi.

libri


Complice la notte, Giuseppina Manin, Guanda

Aggiungi al tuo Calendario:

21/11/2021 17:00:00 21/11/2021 18:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: Marija Judina, la pianista che incantò Stalin Con Giuseppina Manin e Cristina Battocletti - <p>Poco nota in Occidente perché osteggiata dal regime sovietico per la religiosità estrema e la spregiudicatezza intellettuale, Marija Judina è stata una delle grandi figure del pianismo russo del No Castello Sforzesco, Castello Sforzesco, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY