Una mamma e una figlia alle prese con l’amore

Con Arianna Prevedello e Donatella Ferrario. Letture di Livia Bonetti

Ogni domanda dei nostri figli è in fin dei conti un «tu cosa ne pensi?», un essere chiamati in causa nella vita dell’altro, dell’altro nostro più caro. L’interpellanza filiale è sinonimo di un legame che viene dichiarato aperto e che allontana dal rischio della fontana chiusa, una delle architetture più tristi e depressive in cui possiamo incappare. Arianna Prevedello ha lanciato una proposta che è un po’ una sfida: fare un passaggio, con le nostre figlie, nell’universo femminile dell’affettività e della sessualità attraverso il cinema del passato. Guardare Sabrina per scoprire che nelle relazioni non si può “restare in panchina”. Seguire Holly per fare Colazione da Tiffany e poi… tornare a casa a studiare. Amare Jo, una Cenerentola che si autorealizza, Eliza di My Fair Lady alle prese con la sua autostima o Gabrielle con la sua vocazione.


La prenotazione all'evento è obbligatoria

L'accesso agli eventi sarà possibile solo con Certificazione Verde COVID 19 (denominata Green Pass) valida. Sarà necessario indossare correttamente la mascherina per tutta la durata degli eventi.

libri


L’amore spiegato a mia figlia con Audrey Hepburn, Arianna Prevedello, Edizioni San Paolo

Aggiungi al tuo Calendario:

19/11/2021 17:00:00 19/11/2021 18:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: Una mamma e una figlia alle prese con l’amore Con Arianna Prevedello e Donatella Ferrario. Letture di Livia Bonetti - <p style="text-align: justify;">Ogni domanda dei nostri figli è in fin dei conti un «tu cosa ne pensi?», un essere chiamati in causa nella vita dell’altro, dell’altro nostro più caro. L’interpellanza Associazione Donna&Madre Onlus, via Ascanio Sforza 75, 20141 Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY