Fabbrica e Città : dai grandi cambiamenti dell’otto-novecento nelle Fabbriche e nelle Città di allora alle riflessioni sulle transizioni del nostro tempo

Con Eligio Imarisio, Gabriele Albertini e Fiorenzo Galli. Modera Lorenzo Fiori

Un'opera poderosa che traccia, in Italia e con parallelismi in tutta Europa, la storia della fabbrica e delle comunità che vivono attorno ad essa. Il volume è diviso in due parti. La prima parte riguarda La Fabbrica Italiana nella società e nelle arti otto-novecentesche, dall'origine al declino (particolarmente dalla vigilia dell'Unità nazionale al termine della Grande Guerra): una vasta parabola della vita entro il perimetro aziendale, incentrata sulle nozioni di fabbrica e immagine della fabbrica nel contesto socioeconomico di quel tempo. La seconda parte di questo libro ha titolo Città mirabile, città terribile. Le classi sociali e le vite quotidiane nell'urbanesimo italiano dei secoli XIX-XX. Qui l'autore estende il suo sguardo dall'universo-fabbrica all'universo-città. La città mirabile affiancata e contrapposta alla città terribile, ovvero l'essere e l'agire di classi, gruppi, ceti in condizioni diversificate. Per la ricchezza delle fonti bibliografiche, per il corpus iconografico e l'approccio multi-disciplinare questo volume è un archivio unico che diviene contributo rilevante alla storiografia moderna.

libri


L'umanesimo industriale nell'Italia d'Otto-Novecento, Eligio Imarisio, Erga

Aggiungi al tuo Calendario:

19/11/2022 11:00:00 19/11/2022 12:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: Fabbrica e Città : dai grandi cambiamenti dell’otto-novecento nelle Fabbriche e nelle Città di allora alle riflessioni sulle transizioni del nostro tempo Con Eligio Imarisio, Gabriele Albertini e Fiorenzo Galli. Modera Lorenzo Fiori - <p>Un'opera poderosa che traccia, in Italia e con parallelismi in tutta Europa, la storia della fabbrica e delle comunità che vivono attorno ad essa. Il volume è diviso in due parti. La prima parte ri Museo Nazionale Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci, Via Olona, 6/bis BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY