I cura cari (caregiver) e l'identità restituita: la vita ibrida di chi si prende cura dei malati di alzheimer

Con Davide Baventore e Marco Annichiarico. Evento a cura del Comitato Scientifico della Casa della Psicologia

La vita non ha un andamento lineare, ci ricorda Marco Annichiarico, autore de "I Curacari"; il suo procedere infatti è caotico e nega le dimensioni dello spazio-tempo che siamo abituati a considerare le direttrici fondamentali della nostra esistenza, spinti avanti dalla sensazione di essere parte di un progredire incessante, di un movimento lineare. Ma questa descrizione, nella quale forzatamente cerchiamo di stare, come un abito troppo stretto o inadatto, incontra il proprio limite quando siamo messi di fronte all'imprevedibile logica della vita e alla caotica logica degli affetti. È così che l'autore riscopre il rapporto con se stesso e con la propria memoria attraverso l'opera di cura alla propria madre affetta da demenza, affiancandola e condividendo con lei i paradossi temporali, affettivi e identitari che caratterizzano questa condizione. È proprio confrontandosi con l'interruzione della continuità nel rapporto con la madre che l'autore si riscopre a tratti bambino, genitore, figlio mostrando come le emozioni e lo psichismo non rispondano alle leggi della fisica e come - per arrivare lontano - si debbano affrontare a volte percorsi circolari. È così che l'autore si trova, quasi sospeso, a dover rivivere ogni giorno situazioni che mettono a dura prova il proprio senso di identità, quell'identità che non è più chiara al malato del quale ci si prende cura e che diventa incerta - ibrida - anche per chi se ne fa carico ed è costretto a ri-tessere incessantemente il tessuto strappato della relazione.

Marco Annicchiarico, scrittore; Davide Baventore, psicologo, psicoterapeuta e vice presidente Ordine degli Psicologi della Lombardia (OPL)

libri


I cura cari, Marco Annicchiarico, Einaudi

Aggiungi al tuo Calendario:

19/11/2022 18:30:00 19/11/2022 19:30:00 Europe/Rome BOOKCITY: I cura cari (caregiver) e l'identità restituita: la vita ibrida di chi si prende cura dei malati di alzheimer Con Davide Baventore e Marco Annichiarico. Evento a cura del Comitato Scientifico della Casa della Psicologia - <p>La vita non ha un andamento lineare, ci ricorda Marco Annichiarico, autore de "I Curacari"; il suo procedere infatti è caotico e nega le dimensioni dello spazio-tempo che siamo abituati a considera La Casa della Psicologia, Piazza Castello, 2, 20121 Milano MI BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY