Il sogno di Greta finisce a Kiev? - Le conseguenze della guerra: accelerazione o stallo nella transizione ecologica?

Con Silvia Francescon, Nicola Armaroli ed Edoardo Borgomeo. Coordina Edoardo Vigna. Percorso a cura di Telmo Pievani

“La nostra casa è in fiamme”, diceva Greta Thunberg nel 2019. Da allora, molti disastri ecologici ci hanno mostrato che futuro avremo, se non agiamo. Oggi, scoppia alle porte dell’Europa un’assurda guerra per le risorse, che molto ha a che fare con la crisi climatica. La guerra cambia le priorità, allontanando la cooperazione ambientale. È davvero la fine del sogno di Greta oppure la crisi genererà un sussulto a favore della transizione ecologica?



La prenotazione all'evento è obbligatoria


Aggiungi al tuo Calendario:

17/11/2022 15:00:00 17/11/2022 16:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: Il sogno di Greta finisce a Kiev? - Le conseguenze della guerra: accelerazione o stallo nella transizione ecologica? Con Silvia Francescon, Nicola Armaroli ed Edoardo Borgomeo. Coordina Edoardo Vigna. Percorso a cura di Telmo Pievani - <p>“La nostra casa è in fiamme”, diceva Greta Thunberg nel 2019. Da allora, molti disastri ecologici ci hanno mostrato che futuro avremo, se non agiamo. Oggi, scoppia alle porte dell’Europa un’assurda Fondazione Corriere della Sera, via Balzan 3, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY