Le culture sovietiche tra centri e periferie

Con Marco Buttino, Niccolò Pianciola, Paolo Sartori. A cura di Associazione Memorial Italia

L’evento è dedicato alla riflessione sulle culture sovietiche tra centri e periferie muovendo dallo “sguardo locale” di Sergej Abašin che nel suo Qishloq. Il secolo sovietico in una valle dell’Asia centrale – traduzione italiana, in una versione ridotta dall’autore stesso, di Sovetskij kišlak: meždu kolonializmom i modernizaciej [Il kišlak sovietico: tra colonialismo e modernizzazione] (Mosca, 2015), la più importante monografia storico-antropologica sull’Asia Centrale che sia stata scritta in Russia negli ultimi trent’anni – utilizza un approccio etnografico o microstorico che può aiutare a capire i meccanismi che regolavano il sistema di potere sovietico e, in definitiva, il funzionamento dell’intera URSS. L’oggetto della ricerca è Ošoba, un grosso villaggio uzbeko in Tagikistan, nella valle del Fergana, abitato alla fine del secolo scorso da circa 700 famiglie. L’approccio di Abašin trasmette la ricca complessità di relazioni sociali, culturali e di potere che, durante il Novecento, ridefinirono cosa significasse considerarsi musulmani, uzbeki, comunisti e permette inoltre di indagare la “sovieticità” e “colonialità” delle diverse generazioni della comunità di Ošoba contestualizzando emozioni, lealtà, uso dell’ideologia, ruoli di genere. In conclusione, grazie al suo “sguardo locale” e al fatto che abbraccia quasi cent’anni, il libro di Abašin riesce ad essere molto di più di un’etnografia storica di un villaggio. È la storia dell’Asia Centrale sovietica vista da un villaggio: la microstoria di Ošoba finisce per fornire al lettore uno sguardo diverso sulla più generale storia sovietica.




libri


Qishloq. Il secolo sovietico in una valle dell’Asia centrale, Sergej Abašin, Viella

Aggiungi al tuo Calendario:

20/11/2022 10:30:00 20/11/2022 11:30:00 Europe/Rome BOOKCITY: Le culture sovietiche tra centri e periferie Con Marco Buttino, Niccolò Pianciola, Paolo Sartori. A cura di Associazione Memorial Italia - <p>L’evento è dedicato alla riflessione sulle culture sovietiche tra centri e periferie muovendo dallo “sguardo locale” di Sergej Abašin che nel suo Qishloq. Il secolo sovietico in una valle dell’Asia Palazzo Clerici, Via Clerici 5, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY