La linea temporale dentro e fuori il romanzo

Con Marco Vichi e Giancarlo De Cataldo

Il passato non è qualcosa di immutabile e definitivamente concluso, qualcosa di immobile, ma è anzi materia viva, una dimensione in movimento, che chiede ancora di essere scritta, di essere definita, capace di ribaltarsi con forza sul presente scompigliando convinzioni che si credevano immodificabili. È quello che succede nel nuovo romanzo di Marco Vichi, Ombre, in cui la linea temporale con cui siano abituati ad avere a che fare si spezza con l’irrompere nel presente di un passato che rimette in discussione anche il futuro.

libri


Ombre, Marco Vichi, Guanda

Aggiungi al tuo Calendario:

19/11/2022 18:00:00 19/11/2022 19:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: La linea temporale dentro e fuori il romanzo Con Marco Vichi e Giancarlo De Cataldo - <p>Il passato non è qualcosa di immutabile e definitivamente concluso, qualcosa di immobile, ma è anzi materia viva, una dimensione in movimento, che chiede ancora di essere scritta, di essere definit Triennale Milano, viale Emilio Alemagna 6, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY