Parole in gioco: StraStorie incontra OraZulu. Hybrid Edition per BookCity Milano 2022

Un format di narrazione condivisa di Valeria Ravera. Un gioco di parole di Guendalina Ravazzoni e Alessandra Gandini. Con Andrea Ferrari e Francesco Gallone. Incursioni di Oliviero Ponte di Pino. In collaborazione con il Covo della Ladra

Accedi all'evento online

Che cos’hanno in comune un format di narrazione condivisa e un gioco basato sulle parole? La scrittura, ovviamente! Ed è proprio su questo terreno che il format narrativo StraStorie e il gioco OraZulu si incontreranno, ibridandosi e arricchendosi a vicenda. A scrivere e a giocare saranno chiamati due autori, Andrea Ferrari e Francesco Gallone, che si cimenteranno nella stesura di un racconto a puntate rielaborando gli spunti per la trama ricevuti dai lettori e gli input scaturiti dalle carte del gioco OraZulu. E, nel gran finale all’interno del programma di BookCity Milano, Ferrari e Gallone presenteranno il loro racconto e saranno tra coloro che si sfideranno in una serrata partita a colpi di parole a OraZulu, dove a vincere sono le storie.

StraStorie. Interagisci con gli autori mentre scrivono e contribuisci al processo creativo

StraStorie è un’esperienza di narrazione partecipata basata sull’interazione tra gli scrittori e i lettori nella creazione di una nuova storia. Una sfida letteraria che stimola gli autori a mettersi in gioco e coinvolge i lettori in prima persona, offrendo loro un punto di vista privilegiato sul processo di creazione, le tecniche narrative e le scelte stilistiche. Nato nel 2016 e giunto alla sua settima edizione, StraStorie è un format di scrittura innovativo e sperimentale e un progetto editoriale indipendente con all’attivo un podcast per Audible, un romanzo e diversi racconti.

OraZulu. Non è richiesto alcun talento da scrittore per giocare, ma ci si sentirà lo stesso un po’ tali

OraZulu nasce dall’idea che ogni parola, al di là del suo effettivo significato, possiede un potere attrattivo che agisce in modo diverso su ognuno di noi. Strumento generatore di idee per laboratori creativi di scrittura, teatro e crescita personale, è un gioco di scoperta e condivisione che consiste in un viaggio immaginario tra le parole. Un dado scandisce le tappe sul tabellone, a ogni tappa una parola che, unita a quelle assegnate dalla sorte, andrà a formare un breve scritto finale. Nessun vincitore né vinto, solo l'occasione di vedere nascere composizioni sorprendenti, personali e creative.


“Parole in gioco: StraStorie incontra OraZulu” si sviluppa in sei appuntamenti: cinque in streaming e uno dal vivo. Streaming: 21 e 26 ottobre, 2 novembre, 11 novembre e 16 novembre, ore 18.30. Dal vivo: 20 novembre, ore 11.30, Libreria Covo della Ladra, via Scutari 5, Milano



libri


Assassinio alla Scala, Riccardo Besola, Andrea Ferrari, Francesco Gallone, Centauria
Cuore di birra, Andrea Ferrari, Laurana Editore
I milanesi non esistono, Riccardo Besola, Andrea Ferrari, Francesco Gallone, Laurana Editore
I tre cuori del Polpo, Riccardo Besola, Andrea Ferrari, Francesco Gallone, Laurana Editore
Operazione madonnina, Riccardo Besola, Andrea Ferrari, Francesco Gallone, Frilli Editore

Aggiungi al tuo Calendario:

20/11/2022 11:30:00 20/11/2022 12:30:00 Europe/Rome BOOKCITY: Parole in gioco: StraStorie incontra OraZulu. Hybrid Edition per BookCity Milano 2022 Un format di narrazione condivisa di Valeria Ravera. Un gioco di parole di Guendalina Ravazzoni e Alessandra Gandini. Con Andrea Ferrari e Francesco Gallone. Incursioni di Oliviero Ponte di Pino. In collaborazione con il Covo della Ladra - <p>Che cos’hanno in comune un format di narrazione condivisa e un gioco basato sulle parole? La scrittura, ovviamente! Ed è proprio su questo terreno che il format narrativo StraStorie e il gioco OraZ Libreria Covo della Ladra, Via Scutari, 5 - angolo via Prinetti, 40 - Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY