Arte, filosofia e mito. La manipolazione della cultura nella Germania del primo Novecento

Con Paolo Fenoglio. A cura della Gran Loggia d’Italia

Nell'immaginario collettivo corrente il musicista e il filosofo, che peraltro diedero vita per quasi sei anni a una profonda amicizia sottesa a un intenso sodalizio intellettuale, appaiono in qualche modo connessi (Wagner ancor più di Nietzsche) con tematiche affini a quelle naziste. Indubbiamente Wagner, seppur deceduto ben 50 anni prima dell'ascesa al potere di Hitler, pare aver involontariamente fornito al regime nazista alcuni spunti ideologici molto significativi, specie nell'impianto della sua visione del mondo, ma ciò è accaduto in quanto fu il nazismo, onde poter far presa sull'inconscio collettivo tedesco, a dover attingere anche a tematiche nobili della cultura germanica (fra cui pure certi aspetti del pensiero di Lutero, di Fichte e di Hegel) per poi degenerarle in una sbrigativa lettura rozza e populista. La trasformazione del Festival di Bayreuth, ad opera di una nuora del compositore, in evento rituale del nazionalsocialismo ha poi cementato questa fuorviante convinzione circa il binomio wagnerismo/nazismo. La lettura filonazista del pensiero di Nietzsche è invece da ascriversi a certa grossolanità culturale del movimento hitleriano, ma anche all'operato della longeva e ottusa sorella del filosofo, Elizabeth, la quale, simpatizzando col regime, si adoperò per una diffusione del pensiero del fratello in linea col credo nazista.

libri


Le due anime del Novecento. Modelli contrapposti nel pensiero filosofico del secolo scorso, Paolo Fenoglio, Ogni uomo è tutti gli uomini
Wagner e Nietzsche, Paolo Fenoglio, Ogni uomo è tutti gli uomini

Aggiungi al tuo Calendario:

19/11/2023 14:00:00 19/11/2023 15:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: Arte, filosofia e mito. La manipolazione della cultura nella Germania del primo Novecento Con Paolo Fenoglio. A cura della Gran Loggia d’Italia - <p>Nell'immaginario collettivo corrente il musicista e il filosofo, che peraltro diedero vita per quasi sei anni a una profonda amicizia sottesa a un intenso sodalizio intellettuale, appaiono in qualc Circolo Filologico Milanese, via Clerici 10, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY