Cina, una letteratura moderna e contemporanea

Con Margherita Biasco, Ferruccio Cappelli, Huijuan Hao e Luciano Sartirana

La Cina, un impero fondato nel 221 a.C. dal re Qin Shi Huangdi, ha conosciuto nel ‘900 mutamenti forse più radicali che non in qualsiasi altra parte del mondo rispetto al suo passato. All’inizio del secolo scorso, a seguito della penetrazione colonialista e imperialista delle potenze straniere che si erano affacciate sulle coste cinesi fin da cento anni prima, era un paese umiliato e diviso, che aveva conosciuto già vari fallimenti nella ricerca di una via per opporsi alla colonizzazione e ritornare artefice del proprio destino. Un cammino che parte dalla caduta dell’imperatore nel 1911, passa dal grande Movimento del 4 Maggio 1919, la feroce invasione giapponese negli anni ’30 alla rivoluzione comunista del 1949; fino all’attuale modernità post Piazza Tian Anmen.

Nell’immensa complessità di ciascuno di questi passaggi, intellettuali e letterati assumono un ruolo fondamentale. Per i compiti: non si tratta solo di scrivere romanzi, ma essere parte attiva e costruttiva di fronte ai problemi sociali e la povertà. Per il rapporto con il potere: a volte sarà sintonia con gli obbiettivi migliori, altre volte un negoziato, spesso sarà una fuga tattica, un piegare la testa adesso per non farlo in eterno, oppure la ricerca di modi espressivi mimetici quanto creativi; sarà lotta, dolore, tenacia... il periodo della Rivoluzione culturale (1966-1976) fa da paradigma e spartiacque. Per mantenere fede all’essere letterati e intellettuali, in ricerca incessante di un contatto con le letterature del mondo mantenendo originalità e orizzonti inediti. Di certo, forse in pochi luoghi al mondo il rapporto fra chi scrive e il popolo, la società, la storia, le urgenze concrete dell’oggi è così stretto e vivace come in Cina.

Questo libro incontra in modo critico autrici e autori, romanzieri, poeti, saggisti che lungo i decenni hanno dato parola e pensiero a questo grande Paese.

libri


Scrivere e pensare in Cina, Margherita Biasco, Edizioni del Gattaccio

Aggiungi al tuo Calendario:

19/11/2023 15:00:00 19/11/2023 16:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: Cina, una letteratura moderna e contemporanea Con Margherita Biasco, Ferruccio Cappelli, Huijuan Hao e Luciano Sartirana - <p>La Cina, un impero fondato nel 221 a.C. dal re Qin Shi Huangdi, ha conosciuto nel ‘900 mutamenti forse più radicali che non in qualsiasi altra parte del mondo rispetto al suo passato. All’inizio de Fonderia Napoleonica, Via Thaon di Revel, 21, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY