I ponti sospesi: una storia del cacao tra Messico e Italia

Con Massimo De Giuseppe (da remoto), Carolina Orsini e María de los Ángeles Arriola Aguirre. Modera Mauro Ceruti. Presenta Monica Meschini. A cura del Consolato del Messico a Milano e del Comune di Milano. In collaborazione con Carocci editore

Il cacao nasconde un paradosso della contemporaneità: un alimento che nasce da un albero fragile in contesti tropicali americani oggi vulnerabili al cambiamento climatico è balzato nei secoli al centro di un gigantesco processo di globalizzazione commerciale e degli immaginari. L’incontro racconta alcune tappe di questo itinerario simbolico tra ecosistemi, religioni, guerre, commerci, invenzioni e appropriazioni culturali, dalla Mesoamerica maya al consumo di massa. Un percorso costruito attraverso un dialogo tra storici, archeologi, agronomi e genetisti che ha ridato voce ai rappresentanti di quelle comunità indigene dove tutto ebbe inizio. Ne scaturisce un originale viaggio nel tempo e nello spazio, tra ricerca e inclusione.

A cura del Consolato Generale del Messico a Milano e del Comune di Milano.

In collaborazione con Carocci editore.

libri


Cacao, la pianta che attraversa il tempo. Un viaggio tra ricerca e inclusione, A cura di Massimo De Giuseppe, Clementina Battcock, Elisabeth Casanova García, Giuseppe Carrieri, Carocci editore

Aggiungi al tuo Calendario:

16/11/2023 15:00:00 16/11/2023 16:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: I ponti sospesi: una storia del cacao tra Messico e Italia Con Massimo De Giuseppe (da remoto), Carolina Orsini e María de los Ángeles Arriola Aguirre. Modera Mauro Ceruti. Presenta Monica Meschini. A cura del Consolato del Messico a Milano e del Comune di Milano. In collaborazione con Carocci editore - <p>Il cacao nasconde un paradosso della contemporaneità: un alimento che nasce da un albero fragile in contesti tropicali americani oggi vulnerabili al cambiamento climatico è balzato nei secoli al ce Castello Sforzesco, Piazza Castello 1, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY