Kaiki, o dei misteri inquietanti e inspiegabili nella letteratura fantastica giapponese

Con Massimo Soumaré

Nel paese del Sol Levante la letteratura fantastica vanta una lunghissima tradizione, che si potrebbe far partire idealmente dal più antico testo scritto pervenutoci, il Kojiki (Cronache di antichi eventi), compilato nel 712 d.C. da Ō no Yasumaro. Divenuta uno degli elementi portanti della cultura popolare del Periodo Edo (1603-1868) – anche rispetto ad arti quali l’ukiyo-e e il teatro Kabuki –, in anni recenti ha esercitato una fortissima influenza su film, telefilm, manga e anime, fino a far assumere al genere horror, alla fantascienza e al fantasy un ruolo centrale nella fascinazione che il Giappone esercita sull’immaginario occidentale.

libri


La letteratura fantastica giapponese, Massimo Soumaré, Edizioni Lindau

Aggiungi al tuo Calendario:

19/11/2023 12:30:00 19/11/2023 13:30:00 Europe/Rome BOOKCITY: Kaiki, o dei misteri inquietanti e inspiegabili nella letteratura fantastica giapponese Con Massimo Soumaré - <p>Nel paese del Sol Levante la letteratura fantastica vanta una lunghissima tradizione, che si potrebbe far partire idealmente dal più antico testo scritto pervenutoci, il Kojiki (<em>Cronache di ant PIME - Pontificio Istituto Missioni Estere, Via Monte Rosa, 81 BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY