Marckalada. Quando l'America aveva un altro nome

Con Stefano Maiorana e Paolo Chiesa

In un’opera scritta da un frate milanese del Trecento, Galvano Fiamma, si nasconde una breve menzione di una terra chiamata Marckalada, situata a ovest della Groenlandia. I marinai che viaggiano per i mari del Nord ne parlano come di una terra ricca di alberi e animali, dove si trovano grandi edifici e vivono dei giganti. È una notizia sensazionale: la prima menzione del continente americano nell’area mediterranea, un secolo e mezzo prima del viaggio di Colombo. Ma chi è Galvano Fiamma e da dove ricava queste informazioni? Cosa si sapeva davvero in Italia delle regioni al di là dell’oceano? Per rispondere a queste domande sarà necessario interrogare molti suggestivi personaggi. Il risultato è una ricerca appassionante come una spy story, una trama internazionale ricca di colpi di scena.

È possibile seguire l'evento anche in streaming.

https://us02web.zoom.us/j/5859707979?pwd=QW4zWW9SdnNNL0FQN2laYU9MSHRCQT09

ID riunione: 585 970 7979 - Passcode: 7bN63g

libri


Marckalada. Quando l'America aveva un altro nome, Paolo Chiesa, Laterza

Aggiungi al tuo Calendario:

14/11/2023 16:00:00 14/11/2023 17:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: Marckalada. Quando l'America aveva un altro nome Con Stefano Maiorana e Paolo Chiesa - <p>In un’opera scritta da un frate milanese del Trecento, Galvano Fiamma, si nasconde una breve menzione di una terra chiamata Marckalada, situata a ovest della Groenlandia. I marinai che viaggiano pe Istituto Lombardo Accademia Scienze e Lettere, Via Brera, 28 BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY