Puoi votare, ma non parlare. La lunga marcia dei diritti delle donne e l’ostracismo della politica

Con Mirella Serri e Maria Luisa Agnese

Mirella Serri, in dialogo con Maria Luisa Agnese, svela il tradimento politico che gli uomini misero in atto subito dopo la seconda guerra mondiale nei confronti delle donne che avevano combattuto e resistito al loro fianco.

La storia di donne come Nilde Iotti, lasciata sola dagli ex compagni in balia degli attacchi politici, e Ada Gobetti, vicesindaca di Torino soltanto per pochi mesi; il superomismo sviluppato negli ambienti culturali di Destra e la questione femminile vissuta come “un problema” in quelli di Sinistra; l’immaginario superficiale e mercificato delle tv berlusconiane; tutto nella storia politica italiana parla di una marcia per l’uguaglianza difficile e sofferta, mentre continua a emergere l’antifemminismo congenito del nostro Paese.

libri


Uomini contro, Mirella Serri, Longanesi

Aggiungi al tuo Calendario:

18/11/2023 18:30:00 18/11/2023 19:30:00 Europe/Rome BOOKCITY: Puoi votare, ma non parlare. La lunga marcia dei diritti delle donne e l’ostracismo della politica Con Mirella Serri e Maria Luisa Agnese - <p>Mirella Serri, in dialogo con Maria Luisa Agnese, svela il tradimento politico che gli uomini misero in atto subito dopo la seconda guerra mondiale nei confronti delle donne che avevano combattuto Teatro Franco Parenti, Via Pier Lombardo 14, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY