Sconfiggere la corruzione: il sogno di un paese normale

Con Raffaele Cantone, Gabrio Forti, Nicoletta Parisi e Luigi Ferrarella

Chi non ricorda l'inchiesta "Mani pulite"? O, in un passato più recente, le piazze dove si gridava "onestà, onestà"? Eppure oggi il tema della corruzione sembra essere passato di moda. Il magistrato Raffaele Cantone, che ha presieduto l’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC), in “Corruzione. Prevenire e reprimere per una cultura della legalità” scrive: «L’Italia non necessita di misure straordinarie per estirpare la corruzione, ma di presidi ordinari, stabili e duraturi, per fare argine a un problema che è purtroppo ancora incombente e pernicioso.» È possibile allora sognare un paese normale con una cultura della legalità diffusa? L’autore dialoga con Gabrio Forti, direttore dell’Alta Scuola Federico Stella sulla Giustizia Penale, e Nicoletta Parisi, docente di Diritto pubblico dell’Università Cattolica e già membro dell’ANAC. Modera Luigi Ferrarella, giornalista del Corriere delle Sera.

libri


Corruzione. Prevenire e reprimere per una cultura della legalità, Raffaele Cantone, Vita e Pensiero

Aggiungi al tuo Calendario:

17/11/2023 15:30:00 17/11/2023 00:00:00 Europe/Rome BOOKCITY: Sconfiggere la corruzione: il sogno di un paese normale Con Raffaele Cantone, Gabrio Forti, Nicoletta Parisi e Luigi Ferrarella - <p>Chi non ricorda l'inchiesta "Mani pulite"? O, in un passato più recente, le piazze dove si gridava "onestà, onestà"? Eppure oggi il tema della corruzione sembra essere passato di moda. Il magistrat Università Cattolica del Sacro Cuore, Via Nirone, 15, Milano BOOKCITY MILANO segreteria@bookcitymilano.it false DD/MM/YYYY