GIURIA GIOVANI

Ente Promotore

LAURA CAPONE EDITORE

Scuole di riferimento

Superiori

Fascia di età

14-15 anni, 16-18 anni

Dedicato a

Progetto aperto

Luogo

A scuola

Numero massimo iscrizioni

100

Obiettivi e descrizione progetto

Il Progetto “GIURIA GIOVANI” intende dare vita a una RETE NAZIONALE DI GIURIE composte da studenti delle scuole di ogni ordine e grado e in particolare per la fascia di età 14-18 ad un rete di Giurie formata tutta da studenti delle scuole superiori. Gli studenti delle classi iscritte al Progetto, dopo aver ricevuto GRATUITAMENTE in classe i LIBRI con i RACCONTI o con le POESIE da giudicare, diventeranno una vera e propria giuria letteraria grazie ad un percorso di lettura, analisi e votazione delle opere letterarie. Il progetto GIURIA GIOVANI è stato ideato e coordinato da Giovanna Pastega (scrittrice e giornalista) per Laura Capone Editore (LCE) allo scopo di promuovere la lettura e la letteratura nelle scuole di tutta Italia Gli studenti che verranno iscritti dai loro insegnanti al Progetto avranno il compito di selezionare attraverso la lettura e l’analisi delle opere già vincitrici del Concorso Nazionale di Letteratura Italiana Contemporanea promosso annualmente dalla LCE (Sezione Fiabe e Favole e Sezione Poesia) gli autori che più li avranno colpiti ed emozionati. Gli studenti avranno così la possibilità non solo di diventare dei veri e propri giurati di opere letterarie ma anche di diventare, completando il progetto in ogni sua fase, autori di un vero e proprio libro on line. Le giurie delle scuole, attraverso il supporto didattico dei loro insegnanti e la collaborazione tecnica della casa editrice promotrice del Premio, avranno infatti la possibilità di sperimentare non solo il lavoro di una vera giuria letteraria, ma anche quello dei redattori di una casa editrice. Gli studenti partecipanti - come già indicato - riceveranno gratuitamente dalla LCE libri e materiali per poter realizzare il progetto e gli insegnanti saranno supportati per informazioni e ragguagli dall'autrice del progetto e dalla casa editrice. Inoltre i giovani giurati avranno la possibilità al termine del progetto di pubblicare on line grazie al contributo e alla collaborazione dei loro insegnanti un libro realizzato con i contenuti e i materiali (schede, osservazioni, commenti, grafici, foto, etc.) prodotti nel corso della loro attività di lettura, analisi e selezione dei racconti o delle liriche. La Giuria di studenti potrà nominare tra gli studenti un Presidente che coordinerà i lavori in collaborazione con il docente e articolarsi in gruppi di lavoro. Inoltre nell'attuazione del progetto i giurati potranno anche misurarsi con un lavoro collettivo di lettura ad alta voce dei testi contenuti nelle antologie per una discussione in classe ai fini della votazione delle opere. Inoltre i gruppi di lavoro potranno suddividersi la lettura e l’analisi delle opere per poi esporre contenuti e valutazioni in classe. Va da sé che il lavoro potrà – se necessario – anche essere svolto on line. Per ogni racconto o poesia letta e analizzata gli studenti-giurati dovranno compilare collegialmente o individualmente scheda di valutazione. Conclusa la lettura e l’analisi di tutti i testi contenuti nell’antologia, la Giuria con un lavoro collettivo sotto la supervisione del proprio insegnante decreterà le 3 opere vincitrici assolute, motivando la scelta e stilando una graduatoria. Le schede di valutazione che i giurati utilizzeranno sono state mutuate da quelle utilizzate dalle case editrici per la selezione delle opere letterarie, ovviamente adattate per l’uso degli studenti. Per ogni testo letto e analizzato i giovani giurati potranno realizzare analisi scritte supplettive, ricerche ed elaborare materiali anche grafici o visivi singoli o di gruppo, a commento del lavoro fatto. Fulcro del progetto e sua fase finale è la realizzazione di una pubblicazione on line realizzata con tutti i materiali prodotti dagli studenti durante i loro lavoro di giurati, che la LCE promuoverà in modo totalmente gratuito nel proprio sito editoriale. Questo e-book, corredato da una introduzione del docente di riferimento, sarà scaricabile gratuitamente. Il progetto puntando ad un coinvolgimento delle fasce più giovani nella lettura di opere letterarie e nell'analisi di testi di narrativa e poesia mira ad un ampliamento progressivo delle fasce dei lettori attivi. Inoltre mira alla creazione di un sistema di valutazione di secondo livello (quello specifico dei lettori più giovani) sugli autori e sulle opere già selezionate da addetti ai lavori (primo livello) nell'ambito del concorso letterario nazionale proposto dalla LCE per avere un'immediata cartina di tornasole dei gusti e delle preferenze letterarie delle nuove generazioni.

Tempistiche

Lo svolgimento del Progetto "Giuria Giovani" come tempistiche di esecuzione è estremamente elastico proprio per favorire al massimo il lavoro dei docenti in classe: gli insegnanti potranno valutarne la durata dello svolgimento a seconda delle necessità didattiche, tuttavia il lavoro complessivo richiesto alla Giuria Giovani dovrà essere completato all’interno dell’anno scolastico in corso 2022-2023. Ogni Giuria Giovani diventerà effettivamente operativa a partire dal ricevimento dei materiali necessari allo svolgimento del progetto (libri, schede di valutazione, istruzioni operative dettagliate) e dal contestuale invio alla LCE di una mail di inizio lavori da parte dell’insegnante responsabile del progetto, previa iscrizione su modulo on line https://www.concorsoletterario.com/modulo-di-iscrizione/

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Materiali messi a disposizione Ogni giuria riceverà GRATUITAMENTE per lo svolgimento del Progetto le ANTOLOGIE DI RACCONTI o DI POESIE pubblicate nel corso delle varie edizioni del “Premio Nazionale Letteratura Italiana Contemporanea” nel numero che la LCE riterrà adeguato al numero di studenti componenti la Giuria Giovani e comunque tale numero potrà essere supportato per praticità dall’invio dei testi delle antologie anche in formato PDF. Oltre ai libri di racconti e/o di poesie necessari al lavoro di lettura e di valutazione, i giurati riceveranno ciascuno una scheda di valutazione delle opere, pensata dalla LCE riformulando adatta all’uso delle scuole quella utilizzata dalle case editrici per la selezione delle opere da pubblicare o dalle giurie letterarie nei premi. Inoltre i giovani giurati tramite i loro insegnanti di riferimento (responsabili dell'esecuzione del progetto) riceveranno istruzioni dettagliate su tutto il percorso da seguire per realizzare il progetto e comunque potranno ricevere da parte dell’autrice del progetto supporto informativo on line (tramite posta elettronica) durante lo svolgimento delle varie fasi esecutive del progetto "Giuria Giovani". Ogni richiesta di informazioni via e-mail dovrà sempre contenere in sintesi i dati della Scuola/Plesso/Classe/nome del docente. La casa editrice mette a disposizioni inoltre di tutte le classi/giurie incontri on line con gli autori letti durante il progetto e un mini-corso on line "Come funziona una casa editrice"

Risultati Attesi

AL TERMINE DEL PROGETTO gli studenti-giurati coordinati dal Presidente di Giuria e dal docente di riferimento dovranno PRODURRE una sorta di MENABO' contenente tutti i materiali svolti durante il progetto (schede, commenti, analisi, classifica, grafici, disegni, foto, etc) articolati secondo un percorso logico che dia espressione e valore al lavoro svolto in classe, che sarà – a discrezione della LCE dopo un lavoro di editing – pubblicato on line nel sito della casa editrice come un vero e proprio e-book a distribuzione nazionale. In sostanza dovranno completare il percorso progettuale con la creazione di un e-book che racconti il loro lavoro come giuria motivando votazioni e graduatoria finale. Fondamentale ai fini della pubblicazione è la realizzazione di una foto di classe da inserire in copertina e la realizzazione una introduzione parte dell’insegnante. Il lavoro complessivo finale prodotto diventerà un e-book scaricabile gratuitamente dal sito della LCE, Laura Capone Editore di Roma. Gli studenti coinvolti nel progetto sono invitati anche a produrre un video-racconto del loro percorso come giurati, che sarà proiettato nel corso della grande manifestazione di presentazione degli esiti del progetto e degli e-book realizzati durante i giorni di BookCity a MIlano (novembre 2023) e utilizzato per la divulgazione on line sui canali della LCE, Laura Capone Editore. Come riferimento puramente indicativo si rimanda al video-racconto realizzato dagli studenti e studentesse del Liceo Classico Marco Polo di Venezia. https://www.youtube.com/watch?v=GSEplh3E45I

Libro e Autore

ANTOLOGIE DI RACCONTI E DI POESIE DI TUTTE LE EDIZIONI DEL PREMIO NAZIONALE DI LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA