Mai più sbagliati. Incontro con Daniela Palumbo - Premio Galdus 2023

Ente Promotore

Editrice Il Castoro e scuola professionale Galdus

Scuole di riferimento

Superiori

Fascia di età

14-15 anni, 16-18 anni

Dedicato a

Scuole di Milano città

Luogo

A scuola

Numero massimo iscrizioni

1

Obiettivi e descrizione progetto

Diego quel giorno non può restare solo. E’ la mattina del primo anniversario della morte di Flavio, il fratello, morto per overdose. Gli amici e le amiche di Diego decidono di seguirlo ovunque voglia andare e qualunque cosa voglia fare. Comincia così il loro grande viaggio. Loro otto, insieme, in fuga. Dalla periferia che abitano - dove le uniche luci che brillano sono quelle del Dubai, il centro commerciale - al mare, dentro i luoghi di sempre e in quelli sconosciuti, inattesi. Quel giorno, a un tratto, diventa IL giorno. L'amicizia. Le onde. Il mare. I racconti delle anime che al buio brillano. E poi, all’improvviso, il blackout. I corpi e le anime dei ragazzi e delle ragazze si riconoscono dentro le solitudini che si sciolgono nel buio. Come in un grande abbraccio. Mai più soli. Mai più sbagliati. Una storia corale, di crescita e formazione, di un gruppo di ragazzi di oggi, in fuga, con tutta la complessità e imperfezione delle loro relazioni ed emozioni e di quel bisogno di orizzonti di speranza che li spinge verso il mare. 

•Periferie, terre di confine •Ricerca di orizzonti nuovi, ripartenza, speranza •Amicizia, amore, spirito di comunità, crescita, formazione

Tempistiche

Un incontro a scuola della durata di due ore circa, in data da definirsi da ottobre a febbraio.

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Risultati Attesi

Libro e Autore

“Gli sbagliati del Dubai” – Editrice Il Castoro

Daniela Palumbo è autrice e giornalista. Scrive per il mensile Scarp de’ tenis, storico giornale di strada della Caritas Ambrosiana. Ha pubblicato il primo libro nel 1998 e da allora ha avuto numerosi riconoscimenti e premi (Il Battello a Vapore, Minerva, Giovanni Arpino, Gigante delle Langhe, Laura Orvieto e altri). Molto amata nel mondo della scuola e del sociale, i suoi romanzi toccano spesso corde delicate e vicende dolorose, con delicatezza e un occhio sempre attento al racconto umano e alla bellezza degli e delle adolescenti. Nel 2015 si è fatta voce di Liliana Segre nel toccante Fino a quando la mia stella brillerà.

Informazioni utili per gli insegnanti

L'Istituto che si iscrive garantisce la partecipazione di 3 classi. In questo caso, le classi andranno iscritte tramite lo stesso modulo.

L’incontro si propone come attività stimolo per la partecipazione al Premio Galdus 2023, concorso letterario – artistico promosso dalla scuola professionale Galdus: gli studenti dovranno inviare alla giuria del Premio entro il 20 marzo 2023, un testo poetico, un racconto originale o un prodotto artistico individuale o a più mani, ispirato al tema del concorso. Tutti i dettagli sul sito:https://www.galdus.it/la-scuola-professionale/arte-e-cultura-premio-galdus/ 

E’ richiesta la lettura del libro in classe prima dell’incontro con l’autrice.