PREMIO NAZIONALE DI CRITICA POETICA "GINO PASTEGA"

Ente Promotore

LAURA CAPONE EDITORE E ASSOCIAZIONE CULTURALE OMNIA DI VENEZIA e POESIA VENEZIA

Scuole di riferimento

Superiori

Fascia di età

16-18 anni

Dedicato a

Progetto aperto

Luogo

A scuola

Numero massimo iscrizioni

100

Obiettivi e descrizione progetto

Il Premio Nazionale di Critica Poetica “Gino Pastega” giunto alla sua V Edizione è dedicato alla lettura e all'analisi critica di testi poetici e all'interpretazione critica di poeti e poetesse di tutte le epoche e nazionalità. Questo Premio Nazionale intende offrire ai giovani studenti e alle classi partecipanti la possibilità di essere pubblicati insieme ai loro docenti grazie ad un lavoro di analisi approfondita di opere e di autori di poesia antica, moderna e contemporanea. I saggi degli studenti vincitori saranno pubblicati insieme alla presentazione dei docenti di riferimento in un volume distribuito in tutta Italia, con una ampia valorizzazione degli autori e della scuola. Ecco il link relativo al bando della V Edizione del Premio promossa dall'USRV https://istruzioneveneto.gov.it/20220422_17390/ In questo momento che è stato e continua ad essere così difficile e complesso per la scuola a causa delle conseguenze della pandemia, partecipare ad un Premio Nazionale di Critica Poetica con un lavoro scritto di analisi e interpretazione di testi ed autori della letteratura nazionale e internazionale noti può costituire un supporto valido al lavoro collettivo ed individuale degli studenti e dei docenti e un modo per valorizzare il loro impegno, la loro sensibilità letteraria, nonchè un modo per sostenere approfondimenti tematici a supporto del programma istituzionale. Inoltre il Premio si propone di diffondere l'interesse fondamentale per la poesia nelle giovani generazioni in modo tale da offrire con la pubblicazione degli elaborati vincitori un valido stimolo ad approfondire l'interesse per la poesia tra i giovani. Il Premio Nazionale di Critica Poetica “Gino Pastega”, ideato e promosso da Poesia Venezia e dall’Associazione Culturale OMNIA di Venezia (che da quasi 30 anni organizza eventi e manifestazioni culturali), è nato per stimolare gli studenti e le studentesse delle scuole superiori a misurarsi con la lettura di testi poetici e a cimentarsi con la scrittura e l'analisi critica, cosa fondamentale in questo tempo. Rivolto agli alunni delle Scuole Superiori di tutta Italia, questo Premio, realizzato grazie alla preziosa collaborazione della LCE, Laura Capone Editore di Roma e al supporto del Club per l’Unesco di Venezia e del Gruppo Poesia Comunità di Mestre, è dedicato alla memoria del medico-poeta veneziano Gino Pastega recentemente scomparso. Il Premio è articolato in due sezioni, 1) Critica letteraria tematica (con un tema diverso ad ogni edizione, per la V edizione "La poesia tra il visibile e l'invisibile" ) e 2) Un poeta secondo me (sezione che lascia libera scelta di analisi di un poeta di ogni epoca e nazionalità)- Vedi link con bando. Per valutare i lavori in concorso una Giuria d'eccezione, formata da docenti universitari dell'Università di Venezia, i proff. Alessandro Cinquegrani, Rino Cortiana, Giuseppe Goisis, Gilberto Pizzamiglio, e dalla giornalista e scrittrice Giovanna Pastega, ideatrice del Premio e Referente dell’Associazione Culturale OMNIA. La partecipazione a questo Premio può essere un supporto e uno stimolo alla lettura e allo studio della poesia in tutte le sue forme. Un'occasione per gli studenti di preparare in classe e anche a casa con la supervisione dei docenti approfondimenti e materiali sui temi critici proposti dal bando e/o su poeti di rilievo analizzati nel programma scolastico o al di fuori di esso, in modo elaborare tesine e scritti utili alla didattica, ma fondamentali per vincere un Premio che offre la pubblicazione a stampa degli elaborati. Un'occasione anche per i docenti che iscriveranno i propri studenti di veder pubblicato accanto al lavoro critico dei propri alunni una loro presentazione agli elaborati vincitori. In sintesi la missione fondamentale del Premio di Critica Poetica "Gino Pastega" è quella di offrire agli studenti la possibilità di affrontare una sfida di carattere storico-critico e letterario che li possa avvicinare al contesto e ai parametri di approfondimento e di analisi delle università umanistiche. Missione del Premio anche quella di creare una collana di testi critici scritti da ragazzi che spieghino la poesia ad altri ragazzi. I lavori critici vincitori verranno premiati durante la Giornata Mondiale della Poesia di Venezia prevista per marzo 2023 nel prestigioso contesto della Scuola Grande di San Teodoro a Venezia con la consegna di targhe e medaglie agli studenti e ai docenti finalisti e vincitori alla presenza delle autorità pubbliche (https://live.comune.venezia.it/it/2022/03/la-presidente-damiano-alla-giornata-mondiale-della-poesia-la-speranza-come-memoria-del) e della direzione dell'USRV e con la consegna della pubblicazione delle loro opere in un libro a stampa a cura della casa editrice LCE, Laura Capone Editore di Roma, in distribuzione in tutta Italia. La partecipazione è totalmente gratuita! Ecco i link con il bando https://istruzioneveneto.gov.it/20220422_17390/ https://www.facebook.com/concorsoscuolesuperiori

Tempistiche

Il Bando della V Edizione del Premio di Critica Poetica "Gino Pastega" è già attivo. Le scuole partecipanti possono iscriversi inviando gli elaborati fino al 31 gennaio 2023. Il 21 marzo 2023 a Venezia nel corso delle celebrazioni della Giornata Mondiale della Poesia presso il Salone della Scuola Grande di San Teodoro alla presenza dell'autorità pubbliche, della Giuria e delle Presidenti delle Associazioni organizzatrici si svolgeranno le Premiazioni degli studenti e delle classi vincitrici a cui le classi finaliste sono chiamate a presenziare organizzando con i loro istituti l'uscita scolastica. Nel corso dei giorni di BookCity a novembre 2023 le scuole vincitrici saranno inviate ad un incontro espositivo degli elaborati vincitori

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Il bando da seguire scrupolosamente. Altri materiali non servono, se non il talento e la capacità di scrittura degli studenti e studentesse partecipanti

Risultati Attesi

Un elaborato sul tema generale del concorso "La poesia tra il visibile e l'invisibile" o dedicato ad un autore a scelta di ogni epoca e paese (sez: "Un poeta secondo me") Ogni elaborato concorrente dovrà contenere: 1) una introduzione/presentazione del lavoro proposto redatta dall’insegnante di riferimento 2) una breve prefazione degli autori all’elaborato in gara 3) il testo dell’elaborato concorrente vero e proprio redatto dagli studenti che dovrà riportare in testa il titolo e il sottotitolo del lavoro critico proposto 4) una bibliografia 5) un sommario con le pagine di riferimento da inserire a fine elaborato Inoltre dovranno essere prodotti una foto degli studenti-autori dell’elaborato concorrente e una foto della scuola

Libro e Autore

Tutti i libri di poesia e di critica poetica necessari a discrezione dei docenti e degli studenti partecipanti