Parole in scena: laboratorio teatrale - superiori (Premio Galdus 2024 - "Fili di una stessa trama")

Ente Promotore

Scuola professionale Galdus

Scuole di riferimento

Superiori

Fascia di età

14-15 anni, 16-18 anni

Dedicato a

Scuole di Milano città

Luogo

A scuola

Numero massimo iscrizioni

2

Obiettivi e descrizione progetto

Un laboratorio di espressività teatrale che vuole offrire agli studenti la possibilità di rendere vive e reali le emozioni e le riflessioni suscitate dal tema del Premio Galdus 2024. Partendo dai testi selezionati, che verranno inviati al docente qualche tempo prima dell’incontro, ogni partecipante sarà sollecitato a scrivere una breve e libera riflessione personale sul tema del Premio, da portare in forma scritta il giorno dell’attività laboratoriale. Gli studenti saranno coinvolti in maniera ludica attraverso l’ausilio di esercizi di training teatrale finalizzati a dare consistenza e amalgama al gruppo, si lavorerà sull’espressione corporea come mezzo di comunicazione, lasciando emergere le singole personalità dei partecipanti in un nuovo sistema di interazioni, in un ambiente protetto e privo di giudizio. 

L’attività si concluderà con una breve azione scenica basata sulle riflessioni dei partecipanti.

Tempistiche

Il laboratorio prevede un incontro di 3 ore, in palestra o aula sgombra, anche quella di appartenenza. Data da concordare tra ottobre e febbraio

Materiali messi a disposizione dall’ente promotore

Risultati Attesi

Libro e Autore

Enza Pippia, attrice professionista dal 1982, ha recitato per le maggiori compagnie teatrali lombarde, cimentandosi nei testi dei più grandi autori in parti da protagonista, con incursioni televisive come actor coach e testimonial in diversi spot pubblicitari. Dal 2006 conduce laboratori teatrali, di lettura e di scrittura nelle scuole superiori di Milano, lavorando su autori classici e contemporanei. E’ autrice e regista di testi teatrali e dei cortometraggi Per tutto questo t’amo vita e La scelta di Matteo.

Informazioni utili per gli insegnanti

Per tutti i progetti legati al Premio Galdus è richiesta l'adesione a un singolo percorso per ciascuna scuola.

Per questa attività è ammessa l'iscrizione di una sola classe per ciascuna scuola.

L’incontro si propone come attività stimolo per la partecipazione al Premio Galdus 2023, concorso letterario – artistico promosso dalla scuola professionale Galdus: gli studenti dovranno inviare alla giuria del Premio entro il 18 marzo 2024 un testo poetico, un racconto originale o un prodotto artistico individuale o a più mani, ispirato al tema del concorso.